Premio Internazionale Città di Varallo 2020 per il libro edito: i vincitori

Primo classificato Ioledoscopio di Iole Notarangelo e Edoardo Tiengo.

Il libro dei due autori non è solo una silloge di poesie, è un vero oggetto d’arte, di design, che gioca su diversi piani con tecniche, stili e forme espressive diversi, facendo propria una dialettica tra immagini (foto, mandala) e testo poetico. Un libro non riducibile solo alla sua funzione originaria, ma nel quale vengono coinvolti tutti i sensi: gli occhi, la mente, il cuore, le mani, attraverso i disegni, le foto, i mandala da colorare e le parole che recuperano ricordi, sensazioni, emozioni, tutti da condividere.


Secondo classificato Il viaggio di Rosa Rampulla

Qual è il viaggio che compie la poetessa? E’ quello attraverso i labirinti del suo cuore, con la capacità di far emergere momenti in cui si mescolano amore, desiderio di leggerezza, profondità di pensiero, introspezione. In questo percorso ogni cosa, attraverso le sue parole misurate e preziose, fluisce in modo morbido e pacato, senza retorica ma con il piacere di cogliere della vita ogni sfumatura, senza avere paura di guardarsi dentro.


Terzo classificato p.m. Monotremi di Ermanna Carmen Mandelli

Ci viene in mente, senza volerlo, il pensiero di Umberto Eco che sull’ornitorinco, che appartiene all’ordine dei monotremi, ha fatto riflessioni interessanti. E questo libro, che racconta di un viaggio in treno e di un ritorno in aereo, prende lo spunto proprio da questo animale “fuori dagli schemi” e ci costringe a riflettere, verificare, rivedere i meccanismi mentali attraverso cui leggiamo la vita. A metterci di fronte all’ornitorinco che c’è in noi e a fare i conti con lui. Conti, badate, che non sempre tornano…


Terzo classificato p.m. Risveglio di Santo Consoli

Poesie brevi ma dotate di grande intensità, piene di sentimento, gioia, speranza, amori, perturbamenti, ansietà, sogni. Con il suo verseggiare naturale e spontaneo, sa cogliere, senza acrobazie sintattiche, l’essenza della vita, insegue la felicità da vicino, la intuisce nella natura, e nella luna come simbolo misterioso e luminoso verso un futuro di speranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.