Intendersi o fraintendersi

Da “Sei personaggi in cerca d’autore” di Luigi Pirandello:

“Abbiamo tutti dentro un mondo di cose:
ciascuno un suo mondo di cose!
E come possiamo intenderci, signore,
se nelle parole ch’io dico metto il senso e il valore delle cose
come sono dentro di me;
mentre chi le ascolta,
inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé,
del mondo com’egli l’ha dentro?

Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.